Migliori criptovalute su cui investire nel 2018

Migliori criptovalute su cui investire nel 2018



Quali sono le Migliori criptovalute su cui investire nel 2018? Negli ultimi anni le monete digitali hanno assunto un grande impatto economico a livello di investimenti, arrivando ad essere accettate anche come forme di pagamento online sui maggiori siti di e-commerce al momento delle ordinazioni della merce.



A dare origine al trend delle criptovalute all’interno del mercato finanziario risulta soprattutto la famosa moneta virtuale denominata Bitcoin, definita dagli esperti del settore come una delle realtà economiche digitali di maggior impatto i riferimento all’anno 2018.

Oltre alla criptovaluta Bitcoin esistono tuttavia sul mercato diverse altre realtà monetarie che hanno fatto da traino alla moneta digitale per eccellenza e che, al tempo stesso, si dimostrano particolarmente vantaggiose all’interno delle varie forme di investimento.

Attraverso questa nuova guida specifica ci occuperemo di approfondire tutte le caratteristiche e le diverse realtà in campo criptovalute digitali sulle quali risulta maggiormente proficuo investire, soffermandoci in particolar modo sulla lista aggiornata all’anno in corso 2018.

Migliori criptovalute su cui investire nel 2018: tutto quello che occorre sapere

La realtà odierna del mercato finanziario riserva un settore di particolare rilievo al mondo delle criptovalute digitali, accettate come forma di pagamento alternativo nei principali store online, nonché come investimenti di compra-vendite.

Nonostante la criptovaluta per eccellenza risulti essere ancora rappresentata dal Bitcoin si susseguono diverse altre realtà denominate altcoin, sotto la possibilità di provvedere al loro investimento tramite il trading online, ovvero il servizio digitale di piattaforme messe a disposizione per gli utenti, per le quali si dovranno conoscere vantaggi e allo stesso tempo anche i relativi rischi.

La scelta migliore, in riferimento alle piattaforme, consiste nel trading online dotato di una certificazione a regolamentazione dell’affidabilità, senza per questo escludere i fattori di rischio collegati ai vari rischi di perdita del proprio capitale. Oltre al Bitcoin sono sorte all’intero del mercato oltre 700 diverse realtà di criptovalute adatte agli investimenti e alle relative fasce di conoscenza personale in campo economico.

Il mercato attuale delle criptovalute registra le più importanti monete digitali riferite al: Bitcoin, Ethereum, Ripple, Litecoin, Monero, Dogecoin, Cardano. Come sottolineato più volte in precedenza a fare da traino risulta essere la criptovaluta del Bitcoin, mentre subito dopo in contesa con la moneta virtuale Ripple si attesta l’Ethereum, creata dal 19enne matematico Vitalik Buterin, sotto la personalizzazione di un proprio blockchain.

Ripple risulta invece una valuta digitale in circolazione dal 2013 con un suo protocollo di funzionamento ideato da OpenCoin, fondata da Chris Larsen e Jed McCaled. La criptavoluta Litecoin è presente sul mercato dal 2013 come criptovaluta peer-to-peer, scelta da diversi store come sistema di pagamento alternativo insieme al Bitcoin.

La criptovaluta Monera, fondata nel 2014, ha assunto particolare rilievo grazie al suo algoritmo CryptoNight, rendendo quasi del tutto impossibile ogni tracciamento delle operazioni. Altra importante moneta digitale risulta essere la Dogecoin creata da Jackson Palmer e Billy Markus.

La criptovaluta Cardano presenta invece una particolare sicurezza informatica, rientrando all’interno delle migliori monete virtuali sulle quali investire i propri capitali in riferimento all’anno 2018 in corso. Prima di spingersi all’interno del mondo delle criptovalute si dovranno conoscere a fondo tutti i sistemi legati al mercato finanziario e agli eventuali rischi sempre presenti.