Investimenti Postali Sicuri, Semplici e Garantiti da Poste Italiane



Oggi parleremo degli investimenti postali ossia di tutti gli investimenti che è possibile effettuare con i propri risparmi presso il gruppo Poste Italiane. Tra i prodotti in cui è possibile investire i propri risparmi troviamo:



  • i libretti di risparmio postale;
  • i buoni fruttiferi postali;
  • le obbligazioni;
  • certificates;
  • i fondi comuni d’investimento;
  • i prodotti finanziario-assicurativi;
  • i fondi immobiliari.

I diversi investimenti postali consentono anche al cliente più esigente di trovare la soluzione adatta per far fruttare i propri risparmi.

Il libretto di risparmio postale consente al cliente di lasciare i propri risparmi al sicuro e di ottenere un interesse senza dover sostenere nessuna spesa di gestione. Da alcuni anni è possibile associare al libretto di risparmio postale una carta, di quelle in stile bancomat, con la quale sarà possibile prelevare allo sportello il denaro necessario entro i limiti previsti in sede di contratto.

I buoni fruttiferi postali rappresentano un investimento sicuro. Vi sarà sempre la garanzia della restituzione del capitale che il risparmiatore decide di investire maggiorato dagli interessi che matureranno nel corso del tempo. Si tratta infatti di titoli che vengono emessi dalla Cassa Depositi e Prestiti. Sono garantiti dallo Stato e messi a disposizione, con l’esclusiva, da Poste Italiane. Possono essere sottoscritti e rimborsati in qualsiasi ufficio postale senza dover sostenere nessuna spesa o commissione. L’unica commissione da pagare sarà quella fiscale.

Le obbligazioni risultano invece essere un tipo di investimento che diversifica l’impiego del capitale in un fascio di tempo a medio termine. Si tratta in realtà di titoli di credito che rappresentano un prestito che il risparmiatore concede ad un emittente. L’emittente dovrà poi rimborsare il capitale nel momento in cui scadrà l’obbligazione e dovrà pagare anche un rendimento che potrà essere fisso o variabile.

I certificates rappresentano invece un tipo di investimento a breve termine. Vengono solitamente utilizzati per diversificare i propri investimenti ed esistono di tipo Capitale Protetto, di tipo Capitale condizionatamente protetto, di tipo Capitale non protetto e A leva.

I fondi comuni di investimento consentono di beneficiare di una gestione che potremmo chiamare addirittura professionale dei propri risparmi. I prodotti finanziario assicurativi sono vari e consistono principalmente nei contratti assicurativi sulla vita.

Infine vi sono i fondi immobiliari ossia un tipo di investimento dedicato a quei risparmiatori che intendono investire il proprio denaro principalmente in beni immobiliari, ovvero in tutto quello che è attinente al vecchio “mattone”.

E’ inoltre possibile fare del trading online con i servizi postali accedendo al TOL (Trading Online BancoPosta) dove sarà possibile effettuare diverse scelte di investimento operando con un ampio numero di strumenti finanziari italiani ed esteri. Alcuni esempi? Sarà possibile operare con le azioni, con i titoli di stato, con gli EFT, con i Certificates, con i Covered Warrant e con le obbligazioni.

Il tutto potrà essere facilmente gestito per i titolari di un conto corrente postale come BancoPosta, BancoPosta Online e BancoPosta Click oltre che di un Deposito Titoli. Per avere accesso alla piattaforma ed operare con i diversi investimenti postali sarà necessario sottoscrivere anche un contratto, presso un qualsiasi ufficio di Poste Italiane, riguardante la prestazione dei servizi per le attività di investimento.



Investimenti Postali Sicuri, Semplici e Garantiti da Poste Italiane ultima modifica: 2018-08-02T11:12:14+00:00 da redazione