Comprare e Investire nell’Argento Fisico

Comprare e Investire nell’Argento Fisico



Che cosa si intende per Argento Fisico e quali procedure burocratiche seguire al fine di investire sulla pietra preziosa? Da sempre l’Argento Fisico, insieme all’Oro, viene integrato all’interno delle materie preziose utilizzate per gli investimenti e per la realizzazione di gioielli.



L’Argento Fisico trova odiernamente un ampio impiego all’interno del mercato industriale, mentre in passato veniva utilizzato in maggior parte per la coniazione delle monete. Nonostante si tratti di un materiale rientrante all’interno delle materie preziose non risulta completamente decollato a livello di investimenti e profitti.

A differenza dell’Oro la materia preziosa dell’Argento Fisico risulta ancora soggetta al pagamento dell’Iva posta al 22% per la quale in caso di acquisto dell’Argento si dovrà quindi erogare anche una maggiorazione prevista dalle tassazioni in voga, la quale non potrà essere nuovamente applicata in caso di una rivendita.

Attraverso questo nuovo articolo guidato ci occuperemo di approfondire tutte le caratteristiche legate all’Argento Fisico, soffermandoci in particolar modo sui vantaggi e gli svantaggi di un investimento mirato nella materia preziosa, le modalità per indirizzare i propri acquisti, i migliori sistemi di vendita ai quali rivolgersi.

Argento Fisico, Compravendita e Investimenti: tutto quello che occorre sapere

L’Argento Fisico presenta una maggiorazione sul costo di acquisto pari al 22% dell’Iva, a differenza di quanto avviene invece per il metallo prezioso dell’Oro, senza la possibilità di poter apportare la medesima tassazione in caso di una rivendita della materia. Nonostante tale ‘penalità’ l’Argento Fisico si dimostra estremamente versatile sul mercato industriale, sotto un prezzo d’acquisto nettamente inferiore in paragone all’Oro.

L’Argento Fisico si dimostra essere una materia preziosa cinque volte più rara rispetto ad altri materiali, motivo per il quale le attuali domande di compravendita sullo stesso si dimostrano in continuo aumento all’interno del mercato. L’Argento Fisico impiegato sui gioielli viene etichettato da singole sigle a identificazione del materiale stesso, ‘ster, sterling, stg’, comprese alcune stringhe numeriche quali ‘800, 900 e 925′.

L’Argento Fisico 925 si presenta più malleabile all’interno della lavorazione di piccoli oggetti, a differenza delle versioni 800 e 900 più solide e maggiormente adatte alla lavorazione di oggetti quali vasi e grandi lavorazioni. Nonostante ciò a presentare un grado di purezza maggiore rimane l’Argento Fisico 925, mentre negli altri due casi la stessa purezza raggiunge un 80-90% misto alla presenza di rame.

In assenza di sigle e stringhe numeriche l’Argento Fisico potrà essere sottoposto ad alcune prove tecniche, al fine di valutarne la veridicità: il materiale puro non risulta magnetico, motivo per il quale potrà essere fatta una prova tramite calamita; l’Argento Fisico si dimostra in grado di sciogliere il ghiaccio, diventando nero a contatto con liquidi quali la candeggina.

L’Argento Fisico potrà essere acquistato sotto forma di gioielli dotati di sigla e stringa numerica, oppure sotto forma di investimento online, scegliendo accuratamente il portale web migliore all’interno del quale riporre il proprio capitale. Uno dei siti online maggiormente sfruttati per l’acquisto dell’Argento Fisico risulta essere il portale bullionvault.it, dimostrandosi una vera e propria piattaforma leader nel settore odierno.

In alternativa si potrà decidere di acquistare l’Argento Fisico anche sotto forma di lingotti del tutto simili a quelli in Oro, oppure sotto forma di monete.