Come Valutare i Rischi e Scegliere il Giusto Investimento nel Forex



In questa guida vedremo come valutare i rischi e scegliere il giusto investimento nel Forex. Al momento chi ha qualche soldo da parte può permettersi il lusso di investire. Ma in che modo?



Prima di tutto è necessario capire qual è la somma che si può investire, l’investimento potrà infatti essere differente in base alla somma investibile o, in alcuni casi, si potrà addirittura decidere di effettuare diversi investimenti in modo tale da poter diversificare il proprio portafoglio.

Abbiamo già utilizzato un termine tecnico che normalmente viene utilizzato per altro, stiamo parlando della parola “portafoglio”. Mentre nel gergo comune sta ad indicare un accessorio, nel gergo dell’economia e della finanza sta ad indicare il proprio pacchetto di investimenti.

Quando una persona opera su diversi investimenti, tutti questi, messi insieme, vanno a formare il proprio portafoglio.

Le operazioni di investimento di strumenti finanziari come investimento in azioni, investimento nel mercato borsistico e compravendita di valuta straniera (operazione che prende il nome di Forex), vengono denominate con un altro termine specifico: il trading.

Ultimamente grazie allo svilupparsi delle tecnologie più moderne possiamo a tutti gli effetti parlare di trading online, proprio perché le operazioni sui principali strumenti finanziari possono essere effettuare direttamente online, grazie ad internet. Esistono infatti diverse applicazioni che ci permettono di operare con il trading online anche da smartphone, da tablet o da computer, sia questo un Pc o un Mac.

Ma torniamo agli investimenti. Ne esistono, come già detto di vario genere. Ciò che li caratterizza particolarmente è il rischio. Ci sono investimenti a rischio zero, a basso rischio, a medio rischio ed ad alto rischio.

Ed è proprio qui che rientra in gioco il discorso su quanto è possibile investire. Se si hanno da parte pochi risparmi è meglio puntare su un investimento sicuro. Se ad esempio si vogliono investire solo 1000€, investirli in un mercato ad alto rischio come quello del Forex potrebbe essere davvero molto sconveniente, a meno che non si conoscano per bene i rischi ed il settore o non ci si faccia consigliare correttamente da un esperto o da un consulente finanziario in quale modo investire il proprio capitale seguendo un’adeguata strategia finanziaria.

Esistono quindi degli investimenti più indicati per chi ha pochi risparmi. Sicuramente vediamo più indicati per cifre come 1.000€ (mille euro) degli investimenti sicuri. Ci saranno di certo dei profitti minori ma allo stesso tempo la possibilità di perdere il capitale non esiste.

Un altro fattore che potrebbe determinare nella scelta del tipo di investimento da attuare potrebbe essere quello inerente al tempo. Per quanto tempo è possibile investire il proprio denaro? Esistono degli investimenti che tengono sotto vincolo il capitale investito. Si è disposti a non rientrare in possesso del proprio denaro per quanto tempo? Queste sono alcune delle domande che ci si deve porre prima di entrare nell’ottica dell’investimento.

Chi decide di affidarsi ad un team di esperti di trading dovrebbe quindi compilare, sotto loro richiesta, un questionario informativo mediante il quale tali consulenti finanziari potranno poi stipulare una strategia finanziaria e proporre al cliente i migliori investimenti in base alle sue esigenze.



Come Valutare i Rischi e Scegliere il Giusto Investimento nel Forex ultima modifica: 2018-08-03T14:48:45+00:00 da redazione