Come Investire 1000 Euro, diversificare l’investimento tra Oro, Conti Deposito, CFD e Forex



Come investire 1000 euro nel migliore dei modi? Abbiamo già parlato di come investire somme maggiori, probabilmente disponibili a pochi. Mille euro sono invece disponibili nelle tasche di un maggior numero di risparmiatori, nonostante la crisi che sta attraversando il nostro Paese.



Sono infatti in tanti i risparmiatori che nonostante la crisi vogliono tentare di ottenere dei guadagni investendo il proprio denaro. Come già detto più volte, quando si investono dei soldi è possibile scegliere se effettuare un investimento rischioso che comporta alti guadagni o investire su qualcosa di sicuro che comporta però bassi profitti.

Chi vuole investire mille euro probabilmente ha solo pochi risparmi da parte o comunque vuole fare delle prove, in quanto magari si tratta della prima esperienza, su qualcosa di solido per poi ampliare la propria rete di investimento. Parleremo quindi dei metodi migliori su come investire 1000 euro in maniera sicura e redditizia. Dimentichiamoci quindi di forex e di compravendita di azioni. I mercati appena citati comportano alti profitti ma possono comportare la perdita del capitale investito.

 

Investimenti Sicuri e Redditizi

Tra gli investimenti sicuri e redditizi troviamo quindi tutti quelli destinati ai piccoli e medi risparmiatori che si accontentano di piccoli guadagni che possono comunque comportare a delle soddisfazioni. I conti deposito rappresentano una buona fonte di investimento per coloro che desiderano iniziare ed investire piccole somme di denaro.

Il guadagno è sicuro e viene dato dagli interessi che maturano sulla somma depositata. Non vi sono vincoli e quando investito può ritornare nelle mani del risparmiatore in qualsiasi momento senza pagare alcuna penale. Guadagni più alti, ma sempre sicuri, possono arrivare dall’acquisto di titoli che hanno un vincolo di tempo. In questo caso si potrebbero comprare titoli di Stato quali Bot, Cct e magari anche dei buoni fruttiferi.

 

Forex, Azioni e CFD

Se invece volete puntare a guadagni maggiori, come già detto, è opportuno puntare sul forex e sul mercato azionario. Questo però è un terreno abbastanza pericoloso dove è possibile perdere anche il capitale investito, oltre a non ottenere alcun margine di guadagno. Se comunque si ha voglia di rischiare è meglio affidarsi, almeno per le prime volte, ad un broker esperto del settore. Oltre al forex chi vuole investire 1000 euro può allo stesso modo puntare sul trading online e operare con le opzioni binarie e con il CFD, cioè i Contract For Difference che in italiano sta per Contratti per Differenza.

Investimenti di questo tipo vengono definiti ad alto rischio e sono consigliati solo per i più esperti o per chi sceglie di farsi seguire da un broker esperto. Cosa si intende per alto rischio? Gli investimenti ad alto rischio sono quelli dove vi sono alte probabilità che si possa perdere una parte del capitale investito o addirittura nei casi più gravi è possibile perdere tutto il proprio capitale.

 

Investire 1000 Euro in Oro

Tempo fa un nostro lettore chi ha chiesto come investire 1000 euro in oro. L’investimento dell’oro è un tipo di investimento ideale per chi cerca un profitto per il medio lungo termine. Probabilmente investire solo mille euro in questo modo non è una grande mossa strategica, questo tipo di investimento dovrebbe prevedere l’uso di somme maggiori per poter riuscire ad ottenere un buon profitto. Vediamo in ogni caso, brevemente, come funziona il tutto. Il risparmiatore investe i mille euro acquistando dell’oro, possibilmente sotto forma di lingotto.

L’acquisto andrebbe fatto nel momento in cui il prezzo al grammo è davvero molto basso e si presume che questo non scenda ancora. L’oro andrà quindi conservato sino a quando il prezzo dell’oro al grammo aumenti rispetto al costo d’acquisto.

Nel momento in cui si crede che il prezzo raggiunto dall’oro sia abbastanza alto, e che magari non aumenterà ancora, si dovrebbe vendere tutto il proprio oro. In questo modo si otterrà un profitto dato dalla differenza del prezzo d’acquisto e da quello del prezzo di vendita. La compravendita dell’oro è tassata al 12,5% e quindi dall’eventuale profitto andrà detratto il 12,5% di tasse. Investimenti di questo tipo sono a basso rischio ma sono consigliabili solo per chi non ha esigenze di ritornare in possesso del capitale in tempi brevi.



Come Investire 1000 Euro, diversificare l’investimento tra Oro, Conti Deposito, CFD e Forex ultima modifica: 2018-08-03T14:39:08+00:00 da redazione