Codice Tributo 3961, cos’è e a cosa si riferisce



A che cosa si riferisce nello specifico il Codice Tributo 3961? Come per il resto delle stringhe numeriche relative alle imposte da versare al Fisco italiano anche il medesimo codice dovrà essere inserito all’interno del Modello F24 sotto la sua esatta collocazione.



Attualmente, la mole e la diversità dei Codici Tributo resi disponibili dall’Agenzia delle Entrate sulla base delle diverse imposte, integrano una destinazione specifica che dovrà essere riportata all’interno del Modello F24 con attenzione. In presenza di un errore di compilazione difatti il contraente potrà incorrere in spiacevoli sanzioni amministrative a maturazione dei relativi interessi, motivo per il quale si dovranno conoscere approfonditamente tutti i codici odierni.

In caso di una compilazione errata relativa alla presentazione del Modello F24 si dovrà procedere con una rettifica da inviare all’Agenzia delle Entrate entro i termini stabiliti per legge, escludendo la maturazione degli interessi. Il Codice Tributo 3961 andrà ad interessare milioni di contraenti italiani, collocandosi all’interno delle imposte Tasi.

Attraverso questo nuovo articolo guidato ci occuperemo di approfondire nello specifico tutte le caratteristiche legate al Codice Tributo 3961, soffermandoci in particolar modo sulla sua esatta collocazione e destinazione all’interno del Modello F24.

Codice Tributo 3961: tutto quello che occorre sapere

Il Codice Tributo 3961 si riferisce espressamente alle varie imposte da erogare nei confronti del Fisco italiano collegate ai versamenti per la Tasi, il tributo per i servizi indivisibili, ossia il possesso a qualsiasi titolo di fabbricati, compreso il riferimento all’Iva sull’abitazione principale ai fini dell’imposta municipale, comprese aree scoperte ed edificabili sotto qualsiasi uso.

La Tasi rappresenta la nuova imposta comunale sancita dalla Legge di Stabilità del 2014, comprendendo tutti i servizi rivolti alla comunità in rapporto alla manutenzione, ai diversi servizi della polizia municipale, e via elencando.

Codice Tributo 3961: come collocarlo all’interno del Modello F24

Ogni imposta sugli immobili viene suddivisa all’interno di specifiche stringhe numeriche in riferimento ai diversi Codici Tributo assegnati i quali dovranno essere collocati all’interno del Modello F24.

Il Codice Tributo 3961 rientra all’interno del possesso di immobili e fabbricati al di fuori della prima e della seconda casa, destinati quindi alla coltivazione o alla fabbricazione di carattere industriale.

A differenza del resto delle stringhe numeriche il Codice Tributo 3961 risulta particolarmente semplice da utilizzare in direzione del Modello F24. Lo stesso potrà essere compilato dal contraente in maniera autonoma, oppure sotto la guida di un commercialista, trovandosi in altro modo disponibile anche i portali online attraverso i vari schemi di simulazione.

Il Codice Tributo 3961 si differenzia minimamente rispetto al Codice Tributo 3958, motivo per il quale entrambe le stringhe vengono identificate in modo strettamente correlato.

All’interno del Modello F24 ci si dovrà dirigere verso la denominazione della casella dedicata all’imposta Imu e al resto dei codici locali. Nello spazio specifico si dovrà riportare la somma esatta d’imposta da erogare nei confronti dello Stato insieme al codice catastale comunale di residenza dove risulta collocato il terreno.

In questo specifico caso il sito web ufficiale dell’Agenzia delle Entrate potrà essere consultato da tutti i contraenti servendosi di alcune agevolazioni specifiche messe a disposizione dallo stesso ente. All’interno del portale si potrà accedere alla visualizzazione di tutte le siglie catastali comunali, semplificando ogni ricerca.

Oltre alla sigla relativa al catasto si dovrà inoltre riportare anche il ravvedimento operoso, barrato in presenza della specifica casella in caso di operazione effettuata, mentre in presenza di un acconto o saldo dell’imposta si dovranno barrare invece entrambe le caselle sia che si intenda procedere per mezzo di rateizzazioni oppure per mezzo di un unico versamento totale.

In presenza di dubbi o difficoltà ci si potrà avvalere del supporto e della guida alla compilazione del Modello F24 da parte di un commercialista, indicato in particolar modo per i contraenti alle prime armi con la medesima presentazione.



Codice Tributo 3961, cos’è e a cosa si riferisce ultima modifica: 2018-10-22T11:00:44+00:00 da Serena Baldoni